La danza contemporanea torna a Trieste con il Danceproject Festival

placeHolder

Il Danceproject Festival nasce nel 1996 all’interno dell’Associazione Culturale Teatro Immagine Suono (ACTIS) di Trieste, per volontà del mimo e fotografo Claudio Viviani. La volontà era quella di mettere in contatto le diverse realtà di Trieste, ma non solo, e mostrare il panorama esistente in una città di confine, crocevia di molteplici stimoli. Nel corso degli anni sono stati molti gli artisti nazionali e internazionali che vi hanno partecipato, cercando e creando ulteriori stimoli nel confrontarsi.

Manifestazione di danza contemporanea e non solo, rappresenta uno spazio-evento dove confrontarsi con i linguaggi della contemporaneità. Danceproject Festival vende i biglietti per diversi spettacoli tramite la piattaforma Clappit.

Play with me
Mercoledì 15 novembre, ore 11:00.
Una danzatrice e un attore sulla scena scoprono la loro natura giocosa. Uno spettacolo sul gioco: fisico e virtuale. Che cosa ci diverte? Passare da un gioco all’altro senza soluzione di continuità, far lavorare la fantasia, essere nei panni di qualcun altro, diventare ogni cosa.

Jentu
Giovedì 16 novembre, ore 21:00.
Ispirato al Don Chisciotte della Mancia. I personaggi di Jentu, esiliati da un tempo cui non corrispondono o da un luogo che gli è stato sottratto, sospesi, stranieri, abitano un paesaggio leopardiano che ha per soglia la resa, unico possibile luogo di appartenenza e senso.

Back to rewind + Canto
Mercoledì 22 novembre, ore 20:00.
Desiderose di essere alla moda e alternative, elettrizzate all’idea di fare esperienze e di diventare grandi, gelose dei segreti e impazienti di scoprire l’amore. Nell’adolescenza ogni evento era accompagnato da una colonna sonora. Da qui nasce il desiderio di portare sulla scena con Back to rewind quelle sonorità tanto ascoltate per fare un tuffo nel passato e riscoprirci.
Canto, invece, evoca in maniera onirica tre grandi coppie dell’amore di tutti i tempi, che sono state spesso messe ai margini.
Acquista il biglietto cumulativo per Back to rewind e Canto.

Robin Hood 
Giovedì 30 novembre, ore 11:00.
Ispirato all’omonimo romanzo, lo spettacolo interpreta le gesta del fuorilegge più amato, arciere infallibile ed astuto principe dei ladri. Nella Foresta di Sherwood Robin Hood vive la sua adolescenza allenandosi a diventare il paladino e il difensore dei deboli e costruendo, insieme ai suoi compagni Little John e Lady Marian, una società fondata sulla libertà, sull’uguaglianza e sulla giustizia sociale.
Acquista i biglietti per Robin Hood.

Little Something
Giovedì 30 novembre, ore 21:00.
Lo spettacolo racconta il viaggio della costruzione di sé, contrapponendo la filosofia dell’essere alla filosofia dell’avere. L’obiettivo dell’esistenza è divenire: essere un Grande Amore Senza Fine, anche se in partenza siamo una piccola cosa, Little Something, appunto. Nel raccontare questo viaggio da piccolo a grande, vengono inventati una serie di personaggi tanto allegorici quanto vividi, che restituiscono immagini che si aprono a interpretazioni spirituali della vita al di là dei confini della singola religione, divenendo figure universali.
Acquista i biglietti per Little Something on-line.



Meteo eventi


Previsioni del tempo mercoledì 22
Previsioni del tempo giovedì 23
Previsioni del tempo venerdì 24

Località preferite

Nessuna località preferita.
Aggiungi località.




Hai bisogno di aiuto?

Per velocizzare la risposta, scrivici tutte le informazoni utili

SCRIVICI

Chiamaci dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

CHIAMACI

Contattaci on-line con la live chat di supporto quando disponibile.

LIVE CHAT LIVE CHAT

Entra nella sezione aiuto per maggiori informazioni.

F.A.Q

Segui tutte le novità di Clappit sui social.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Maggiori informazioni